Da un anno conduco un progetto dal nome Piccoli passi per mamme e bimbi dai 12 mesi ai 3 anni, abbiamo iniziato con manipolazioni poco sporchevoli con paste modellabili, 

ma la scorsa settimana ho deciso di osare tentando un approccio al colore grazie ad una ricetta che ho trovato in rete sul blog di un asilo nido fatto veramente molto bene (vitaminagioco.blogspot.it).

Come ogni volta i miei validi testatori sono stati i miei bambini che hanno volentieri accettato l'invito a sporcarsi un po'.

La preparazione è davvero molto semplice e sicura, una volta preparati i color possono restare in frigo in barattolini chiusi per circa 1 settimana poi pian piano cominciano a cedere acqua e vanno buttati.

La consistenza è fantastica un po' più liquida di un budino ma non colano se la ricetta viene seguita correttamente.

Ho subito notato che la consistenza è tipo gel quindi a differenza dei classici colori a dita è meno colorante e più "lavorabile" a livello di manipolazione. Attenzione a mettere una giusta quantità di colore per non macchiare a lungo le mani, i colori alimentari tendono a non andare via al primo lavaggio. La consiglio come approccio alla manipolazione, con la variabile del colore che la rende sicuramente molto accattivante per bambini nella fascia di età 1-3 anni, i colori si mischiano e con i bambini più grandicelli si può proporre la chiave della combinazione di colori per vedere una volta messi insieme cosa diventano.

Non lo vedo adatto a bambini che non amano sporcarsi perché molto vischiosa, semmai per loro proporrei di sperimentarli con un pennello o una spugna poco bagnata.
La superficie che trovo perfetta per questi colori è la carta da pacchi nel lato lucido perché scorre molto bene e non si inzuppa, la sperimenterò anche su una superficie in plastica trasparente per lasciar percepire ancora meglio lo scivolamento e la possibilità di allungamento del colore.

Dal punto di vista psicomotorio trovo interessante che, come tutte le sperimentazioni di materiali, permetta al bambino di esplorare l'uso della mano e la scoperta sensoriale di un materiale molto versatile e fatto con ingredienti assolutamente sicuri anche se ingeriti ( ma sicuramente non tanto gradito dato che è molto salato).

Ricetta assolutamente da provare, ve la lascio!

Colori a dita

Ingredienti 
2 cucchiai di amido di mais
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di sale fino
Coloranti alimentari

Procedimento: mettere tutti gli ingredienti a parte il colorante in un pentolino e cuocere fino ad ebollizione mescolando continuamente. Una volta giunto ad ebollizione spegnere e versare in barattoli. Una volta raffreddato il composto mettere qualche goccia o un po' di polvere colorante in ogni vasetto mescolare ed il gioco è fatto!

Penso che possano essere aggiunti come coloranti anche spezie come il curry, lo zafferano o anche il succo di rapa, per rendere il composto ancora più sicuro in caso di ingestione.

BUONA MANIPOLAZIONE!

 

Ritratto di Silvia Campanella

Posted by Silvia Campanella

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina